2017.11.08 Mozione – Bressanone, incrocio pericoloso.

0

 

Al Presidente del Consiglio Comunale

E. p. c.
Al Sindaco di Bressanone

MOZIONE: Incrocio pericoloso

Premesso che:

A Bressanone, l’incrocio tra le vie Vinzenz Gasser e Dante, dinnanzi all’ospedale, è molto pericoloso, per una moltitudine di motivi.
Tante macchine che arrivano da sud e proseguono verso la via vecchia di Varna, non rispettano lo “Stop” negando la precedenza ai veicoli che sopraggiungono da Via Vinzenz Gasser o che da nord vanno verso la medesima via.
Reputo che la cosa sia dovuta alla distrazione dei conducenti, alla segnaletica, soprattutto quella cartellonistica poco visibile, ed al fatto che nelle immediate vicinanze dell’incrocio vi sono più fermate dei bus, alcuni attraversamenti pedonali e l’entrata dell’ospedale, cose che rendono difficile a chi guida tenere sotto controllo tutta la situazione.
La collocazione, appunto, dinnanzi al nosocomio cittadino ed il fatto che nel periodo della giornata in cui gli alunni entrano ed escono dalle vicine scuole fa sì che la situazione sia ancora più pericolosa.
Nella fascia oraria che va dalle 07:30 alle 08:00 la situazione diventa assai caotica per l’arrivo di molti bus, il transito di parecchie auto, non sempre autorizzate, il passaggio di molte persone verso l’ospedale o dirette al loro posto di lavoro e alla presenza di centinaia di alunni diretti alle vicine scuole.
Tanta gente non rispetta, poi, le strisce pedonali ed attraversa la strada ovunque.
Uno degli attraversamenti pedonali è posto in un punto nascosto, a chi transita in macchina, dagli autobus che stazionano negli appositi spazi.
Anche il dare ed avere la precedenza risulta innaturale rispetto a situazioni standard. Ovvero chi va diritto sulla strada principale deve fermarsi allo “Stop” e chi, da una via laterale, svolta per immettersi sulla medesima strada gode della precedenza.
Nei pressi dell’incrocio molti automobilisti superano gli autobus intenti a far scendere le persone creando situazioni ancor più di pericolo.
Da sottolineare inoltre che gli autobus di linea che viaggiano verso nord e svoltano in Via Vinzenz Gasser, nel 90% dei casi non rispettano la precedenza e quelli che dalla medesima via svoltano verso sud, in Via Dante, visto lo spazio di manovra esiguo, costringono le macchine ferme allo stop a fare qualche metro di retromarcia.
Insomma una situazione molto caotica e soprattutto pericolosa, alla quale bisogna porre al più presto rimedio, prima che accada qualche incidente grave.

si chiede dunque a questo
Consiglio Comunale

– Di segnalare, magari con un lampeggiante o qualcosa di più visibile a chi proviene da sud, la presenza dello “Stop”. Da poco è stata rifatta la segnaletica sull’asfalto, ma non sempre è visibile.
– Di operare al più presto per porre rimedio, ove possibile, a tutte o a parte delle situazioni pericolose sopradescritte in maniera definitiva o perlomeno provvisoria in attesa dei lavori previsti nelle immediate vicinanze dell’ospedale.
– Di aumentare, saltuariamente, la presenza della Polizia municipale nella fascia oraria sopradescritta, 07:30 – 08:00, per non delegare ai “nonni vigile” anche il compito di regolare il traffico veicolare e di rimproverare pedoni ed automobilisti indisciplinati.

Bressanone, 9 novembre 2017

Distinti saluti

Massimo Bessone
Consigliere Comunale Lega Nord Bressanone
Commissario Lega Nord Alto Adige – Südtirol

Share.

About Author

Leave A Reply

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.