Da qualsiasi parte le guardi, queste candidature del PD fanno proprio tristezza!

0

Gianclaudio Bressa, Maria Elena Boschi. La campagna elettorale altoatesina è concentrata sul fatto che loro siano candidati provenienti da fuori regione, perché raccomandati rispettivamente a Senato e Camera di un collegio sicuro.
Certo la cosa è veramente ripudiante ed è una delle tante cartine di Tornasole di una politica scorretta, triste, sempre più lontana dai cittadini e sempre più stimolante per gli astensionisti.
Attenzione, l’importante però è che tutto questo parlare della loro provenienza non distolga l’attenzione degli elettori sul problema principale, i disastri che ha combinato il PD negli ultimi anni, al nostro Paese!
Lasciandoci un’Italia sempre più povera di industrie e capitali, priva di certezza della pena ed affamata di giustizia. Irrimediabilmente lontana dall’Europa che conta, ma ricca di clandestini allo sbando, di laureati con passaporto e valige in mano e povera di lavoro per i giovani, di sicurezza per le donne e di potere per le forze dell’ordine!
Il 4 marzo dunque non stare a casa, recati al seggio vota Lega, scegli Matteo Salvini e Massimo Bessone al Senato di Bolzano e Bassa Atesina.

Share.

About Author

Leave A Reply

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.