20 C+M+B 20

0

Oggi abbiamo sospeso per 10 minuti la Giunta provinciale per la visita dei “Cantori della stella”, un gruppo di bambini che nel periodo di Capodanno vanno in giro, bussando ad ogni porta per recitare una canzone e chiedere delle offerte a scopo benefico.
Prima di andarsene, gli stessi, scrivono con un gessetto benedetto una serie di cifre e lettere sulla porta d’entrata della casa. 20 C+M+B 20
Ogni tanto qualcuno mi chiede cosa siano quelle scritte!?
Ebbene le cifre sono l’anno e le lettere le iniziali dei nomi dei tre Re Magi, Gasparre, Melchiorre e Baldassarre (in tedesco Caspar, Melchior, Balthasar), ma anche l’abbreviazione per la formula di benedizione „Christus Mansionem Benedicat“, che in latino significa „Cristo benedica questa casa“.

Complimenti, dunque, a queste ragazze e ragazzi che
con grande spirito di solidarietà, regalando canzoni e sorrisi, ravvivano e mantengono le nostre tradizioni, la nostra cultura.

Share.

About Author

Leave A Reply

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.